fbpx
https://www.youtube.com/watch?v=vma2tHoqCuE

Chirurgia Generale

La chirurgia orale si occupa prevalentemente dell’estrazione dei denti compromessi e non più recuperabili, dell’estrazione dei terzi molari in disodontiasi, della chirurgia implantare e di interventi di supporto all’ortodonzia laddove è necessario recuperare spazi tra i denti.

Scopri di più

Chirurgia generale

I vantaggi della Chirurgia generale

Lo sviluppo della chirurgia generale nel corso dei secoli è stato condizionato per quanto riguarda l’impostazione, dai progressi dell’anatomia e della fisiologia, dalle conquiste della medicina sperimentale, dall’acquisizione di sempre più appropriate tecniche d’indagine, principalmente radiologiche.

Nell’ambito delle realizzazioni operatorie, nel tempo, sono stati messi a punto mezzi tecnici per il controllo delle funzioni fisiologiche di base, per la loro assistenza ed eventualmente per le loro sostituzione, per poter prevenire e controllare difficoltà pratiche importanti, (emorragie e loro conseguenze, complicanze settiche, shock operatori).

Distinguiamo varie branche chirurgiche in base ai vari organi ed apparati che devono essere trattati.  Attualmente spesso la chirurgia si avvale sempre più frequentemente di tecniche che prevedono l’uso di strumenti delicati e raffinatissimi come i microscopi ed i telemicroscopi unitamente a microstrumentazioni altamente tecnologiche, in questo caso si parla di microchirurgia. Le patologie orali si trattano con tecniche chirurgiche e microchirurgiche.

La chirurgia generale odontoiatrica rappresenta una parte rilevante della pratica odontoiatrica quotidiana. Per un suo corretto svolgimento è necessaria una adeguata conoscenza delle singole tecniche chirurgiche nonché l’impostazione di una corretta diagnosi e di un adeguato piano di trattamento. È indirizzata al trattamento e alla cura delle patologie orali, da quelle strettamente odontogene, a quelle parodontali, dei tessuti molli e duri del mascellare superiore ed inferiore.

Il vantaggio importante è quello che spesso le più frequenti patologie orale si risolvono con interventi di chirurgia orale direttamente nello studio odontoiatrico senza ricorrere, come per altri tipi di chirurgia come quella maxillo facciale al ricovero ospedaliero.

QUANDO IL DENTISTA PUÒ PROPORTI IL TRATTAMENTO?

Quando si ha dolore acuto o sordo, gonfiori esterni o interni alla bocca, marcata sensazione infiammatoria a carico dei denti, della lingua delle gengive, delle mucose di guance e labbra.

QUANDO PUÒ NASCERE LA NECESSITÀ DI QUESTO TRATTAMENTO?

Può variare dalla carie dentale, a patologie infettive ed infiammatorie a carico dei denti ma anche delle strutture di sostegno dei denti, quindi parodontali, alle formazioni cistiche, alle patologie precancerose ed oncologiche orali ai traumi alle patologie sistemiche.

Cure e raccomandazioni

In questo ambito e di estrema importanza la prevenzione, rivolgendosi quindi presso uno dei nostri Centri Vitaldent per una scrupolosa visita di controllo periodica sia dal punto di vista clinico che diagnostico, dove il paziente potrà trovare personale medico preparato e disponibile. È importante quindi non trascurare neanche i fastidi e le leggere infiammazioni ricorrenti nella bocca poiché nel caso si tratti di  patologie infettive, queste si possono diffondere all’interno del cavo orale e richiedere interventi chirurgici più importanti per essere curate o incidere negativamente anche a livello fisico generale.

Scegli Vitaldent

Contattaci per
una prima visita

Effettuiamo un controllo completo del cavo orale, analisi radiografica se necessario e una diagnosi completa personalizzata. Presso i nostri centri potrai usufruire dei trattamenti per tutta la famiglia in un’unica struttura. Che aspetti richiedi informazioni nel Centro Vitaldent più vicino a te compilando il form.