fbpx
https://www.youtube.com/watch?v=0_xCHjUAoQc

Protesi Mobile

Le protesi mobili si definiscono tali perché possono essere rimosse dal paziente per le manovre di igiene orale domiciliare.

Scopri di più

Protesi Mobile

I vantaggi della Protesi Mobile

Le protesi mobili possono essere totale, se sostituiscono totalmente la dentatura mancante del paziente e tutte le strutture associate (gengiva e supporto osseo perso) e possono essere parziali, se sostituiscono una perdita parziale della dentatura. In questo caso può essere in resina o scheletrata (se ha un’anima metallica o flessibile). In quest’ultimo caso, può ancorarsi ai denti naturali tramite ganci (estetici e no), oppure mediante attacchi di precisione presenti su corone su denti residui. Entrambi i dispositivi forniscono la ritenzione necessaria al mantenimento in situ della protesi durante la masticazione e la fonazione.

Di solito, ma non sempre, è una terapia veloce ed economica per la sostituzione di tutti o parte dei denti. Ci permette la riabilitazione estetica e funzionale in pazienti in cui l’anamnesi o le condizioni anatomiche dell’osso impediscono un trattamento chirurgico implantare.

Le protesi mobili hanno una gestione più semplice dal punto di vista igienico, poiché permettono la rimozione della stessa per tali operazioni. Inoltre spesso è possibile aggiungere, alle protesi mobili parziali, elementi dentari mancanti in seguito ad avulsioni dentarie, effettuate per diversi motivi, senza dover cambiare completamente il manufatto.

La gestione di eventuali rotture delle stesse è semplice, veloce ed economica. Per la costruzione di questo manufatto protesico, vengono utilizzati materiali acrilici resinosi che, ad oggi, hanno un’ottima biocompatibilità e rari episodi allergici, a differenza di quanto avveniva in passato.

QUANDO IL DENTISTA PUÒ PROPORTI IL TRATTAMENTO?

In caso di mancanza parziale o totale degli elementi dentari, difficoltà masticatorie, difficoltà fonetiche, estetica insoddisfacente, impossibilità di sottoporsi ad interventi di chirurgia implantare e/o scarsa igiene del paziente.

QUANDO PUÒ NASCERE LA NECESSITÀ DI QUESTO TRATTAMENTO?

Di solito, le edentulie multiple sono causate da patologie parodontali, età avanzata del paziente, patologie sistemiche, scarsa igiene orale, fallimento manufatto protesico preesistente.

Cure e raccomandazioni

Si consiglia ai pazienti di sottoporsi a visita di controllo presso uno dei nostri Centri Vitaldent ogni sei mesi, questo perché i pazienti portatori di protesi mobile vanno incontro a riassorbimento osseo delle creste sulle quali si appoggia il dispositivo protesico.

Se necessario, va effettuata una ribasatura, che è un processo additivo che aggiunge alla protesi il materiale corrispondente alla perdita di tessuto che è andato perso in seguito al riassorbimento fisiologico.

Questo permette al dispositivo protesico di mantenere la giusta stabilità nel tempo, impedisce al cibo di insinuarsi al di sotto della protesi e mantiene la qualità masticatoria della stessa.

Scegli Vitaldent

Contattaci per
una prima visita

Effettuiamo un controllo completo del cavo orale, analisi radiografica se necessario e una diagnosi completa personalizzata. Presso i nostri centri potrai usufruire dei trattamenti per tutta la famiglia in un’unica struttura. Che aspetti richiedi informazioni nel Centro Vitaldent più vicino a te compilando il form.